L'intervista

Endometriosi e ovaio policistico: i 5 alimenti per combattere sintomi e dolori
di SERENA MISSORI

“Alcuni giorni ci sentiamo brillanti e in forma, altre volte non riusciamo nemmeno a guardarci allo specchio. Siamo semplicemente donne e siamo spesso in balia degli ormoni – spiega la dott.ssa Serena Missori, medico endocrinologo – Ma c’è una buona notizia: gli ormoni possono essere gestiti”. Come? La dott.ssa lo spiega nel suo nuovo libro: “Il reset ormonale – Dal ciclo alla menopausa senza stress”.

Grazie al Reset ormonale si può individuare il proprio Biotipo Morfologico e associarlo a una dieta specifica studiata per il proprio corpo e per la propria problematica legata al ciclo mestruale come:

  • sindrome premestruale e dismenorrea
  • endometriosi
  • ovaio policistico e acne
  • menopausa
  • dominanza estrogenica

Per ogni dieta la dott.ssa Missori elabora un piano alimentare personalizzato corredato da menù settimanali completi. Inoltre si potrà scegliere quale regime alimentare seguire: onnivoro, pescetariano, vegetariano o vegano.

Ma quali sono i cinque alimenti da integrare nella propria alimentazione se si soffre di endometriosi e ovaio policistico?

1) Endometriosi: la “Dieta endometriosi” riduce l’infiammazione, il dolore e l’eccesso di estrogeni con diverse strategie e indica cinque alimenti che non devono mancare:

  • avena, da inserire nei pasti una volta a settimana
  • frutta oleosa e, tre volte a settimana, frutti rossi
  • pesce azzurro di piccola taglia
  • cicoria, tarassaco, radicchio per favorire il drenaggio e da consumare spesso
  • due porzioni di verdure di stagione e una di crucifere al giorno

2) Ovaio policistico e Acne: la “Dieta pco e acne” ha lo scopo di ottimizzare la maturazione dei follicoli e ridurre l’iperandrogenismo, il sovrappeso e l’obesità. Per questo è importante:

  • utilizzare basilico, salvia, timo, rosmarino ogni giorno
  • aggiungere un cucchiaio di semi di lino e di zucca al giorno nelle insalate
  • incrementare la frequenza di assunzione di cibi con vitamina B7 come agrumi e cereali
  • incrementare anche i cibi con acido folico – vitamina B9 – come kiwi e limoni
  • Aumentare la frequenza settimanale della cioccolata fondente
E per le altre problematiche?

3) Sindrome premestruale: nella “La dieta ciclica” la dott.ssa Missori indica:

  • di inserire i carboidrati a cena (nelle tue quantità necessarie) per ridurre la fame nervosa
  • di aggiungere un cucchiaio di semi di lino e di zucca nelle insalate
  • di gustare tisane come tè matcha e tè verde
  • dal quindicesimo giorno del ciclo, aumentare la frequenza settimanale di cioccolata fondente
  • di inserire dalle 20 alle 30 mandorle al giorno

4) Dominanza estrogenica: con la dieta “Reset estrogenico” si combatte la ritenzione eccessiva e lo stress. Occorre tra le varie cose:

  • non aggiungere condimenti liquidi alle pietanze nelle prime due settimane del ciclo
  • sostituire i carboidrati della colazione con della frutta
  • utilizzare un cucchiaio al giorno di semi di sesamo e girasole
  • gustare una porzione di crucifere al giorno
  • prediligere il riso rosso e la quinoa come fonti di carboidrati

5) Menopausa: la “Dieta manopausa” punta a ridurre i sintomi e i segni della menopausa

  • inserire sempre proteine nei pasti principali
  • prediligere carboidrati a medio/basso indice glicemico
  • a cena inserire verdura cruda e cotta rilassante come la valeriana
  • il petto di tacchino è ideale per la cena e migliora la qualità del sonno
  • verdura a foglia larga e mandorle tutti i giorni
L’autrice
Serena Missori:  Medico chirurgo, endocrinologa, diabetologa, esperta in nutrigenomica ed epigenetica, specialista in cefalee, medicina funzionale rigenerativa e potenziativa, medicina anti-aging e anti-stress, ideatrice del Metodo Missori-Gelli® e della nutrizione biotipizzata. Già docente nei corsi di Alta Formazione in Metodologie Anti-Aging e Anti-Stress presso “Sapienza” Università di Roma e già autrice di libri di salute e benessere tra cui i best seller “La Dieta dei Biotipi®”, “La Dieta della Tiroide Biotipizzata”, “La Dieta della Pancia” e “Tiroide e metabolismo: le ricette” (Edizioni LSWR). Blogger e autrice di articoli per testate giornalistiche e agenzie di stampa, tiene corsi di aggiornamento per professionisti del settore ed è divulgatrice scientifica sui social media e sul web.